2018 - è stato l’anno di Instagram

2018 - è stato l’anno di Instagram

Il 2018 è stato, senza ombra di dubbio, l’anno di Instagram.

In questi 365 giorni abbiamo visto di tutto e di più con un’interazione sempre nuova e stimolante.

Abbattute le barriere di età, gusti e tendenze, anche i più refrattari si sono lanciati tra live, storie e gif di tutti i generi.

Nuovi filtri, nuovi modi di comunicare, nuove esperienze condivise sono stati i punti di forza che hanno portato Instagram ad essere il social più alla moda del momento.

Come spiegato da Instagram “con la fine del 2018, ci piacerebbe mettere in evidenza alcune tendenze dell’anno e condividere tutti i diversi modi in cui la community globale di Instagram ha raggiunto la piattaforma per esprimersi creativamente e avvicinarsi alle persone – e alle cose – che amano. ”

Lo switch in focus di quest’anno realizzato da Instagram non ha puntato sulle tendenze più generiche, quanto invece è andato ad evidenziare la popolarità di specifiche comunità.

I dati certamente saranno poco utili ai professionisti del marketing, ma in fin dei conti Instagram è diventato il social per eccellenza e come tale, giustamente, ha deciso di fornire una panoramica interessante delle tendenze più popolari sulla piattaforma e della popolarità di vari social movement.

Condividere l’amore e la gentilezza è ancora una priorità per la community di Instagram

Con queste parole Instagram si presenta ai pochi che ancora non lo conoscono, e la colonna sonora del video ne è la summa.

L’ Heart Love Sticker di Arata è stato l’adesivo Giphy più utilizzato nelle Storie, mentre Heart Eyes è stato il filtro viso più utilizzato. Nel Feed l’ ❤️ emoji è stato utilizzato nei commenti oltre 14 miliardi di volte.

Instagram: i trend del 2018 in breve

  • Filtro più usato nelle Storie di Instagram: Heart Eyes
  • Adesivo Giphy più usato nelle Storie su Instagram: sticker Heart Love di Arata
  • Numero di volte in cui l’emoji del cuore  è stata utilizzata nei commenti: 14 miliardi
  • Luogo geotaggato più felice del mondo (uso più elevato di J nella didascalia): Disneyland Tokyo
  • Trend principale tra le community di nicchia: ASMR
  • Hashtag con crescita maggiore: #fortnite
  • Principale community di fan: BTS (#btsarmy)
  • Principale movimento di ballo: #inmyfeelingschallenge
  • Principali hashtag a sostegno di una causa: #metoo (1,5 milioni), #timesup (597K), #marchforourlives (562K)

Utenti Instagram Italia 2018

Gli utenti Instagram in Italia sono 16 milioni nel 2018, questo numero rappresenta il 27% dell’intera popolazione nazionale. Il  51 % degli utenti Instagram in Italia è donna, mentre il 49% è costituito da uomini.

Statistiche Instagram 2018

Le statistiche social network 2018 dicono che Instagram sembra destinata a diventare il prossimo membro di quel club del miliardo (di utenti, s’intende) , anche se probabilmente non raggiungerà quel traguardo nei prossimi mesi.

La piattaforma di proprietà di Facebook ha raggiunto 900 milioni di utenti al livello mondiale, con un aumento di oltre il 40% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Vale la pena notare che la base di utenti di Instagram è prevalentemente femminile (anche se di poco), in contrasto col dominio maschile negli utenti sia di Facebook e che di Twitter. Instagram ha anche una base di utenti più giovane rispetto a queste altre piattaforme social, con l’età media degli utenti di Instagram tra 27 e 28.

Negli ultimi 3 mesi l’India ha registrato la crescita più rapida negli utenti di Instagram, con 7 milioni di nuovi utenti che hanno registrato una crescita del 13% dall’inizio del 2018.

La Germania ha visto una crescita altrettanto rapida, ma gli Stati Uniti sono comunque riusciti ad aggiungere il maggior numero di nuovi utenti, nonostante sia già il primo paese della piattaforma.

Utenti Instagram 2018: i più seguiti

Selena Gomez rimane l’utente Instagram con più follower, l’account più popolare di Instagram dopo l’account di Instagram stesso.

Con 135 milioni di follower, l’account Instagram di Selena ora ha l’11% in più di “fan” rispetto alla pagina principale di Facebook, quella di Cristiano Ronaldo, suggerendo che gli utenti di Instagram si sentono più a loro agio nel seguire le celebrità. Vale la pena notare che due marchi consumer, National Geographic e Nike, appaiono entrambi nella lista dei 20 account più seguiti su Instagram.